Biennale di sciamanesimo andino — il fuoco sciamanico | Curandera
1416
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1416,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

BIENNALE DI SCIAMANESIMO ANDINO

La tradizione mistica andina

“Kawsay Puriy”: camminare il cosmo vivente

Il Biennale di sciamanesimo andino, incentrato su questa tradizione mistica millenaria, è un percorso di 10 week-end distribuiti su due anni.

Tempo per assimilare le conoscenze che si acquisiranno, tempo per integrarle, tempo per praticarle in totale profondità. Un percorso di apprendimento, autoconoscenza, crescita personale e profonda guarigione.

Si andrà a sviluppare la percezione e conoscenza dell’energia di cui siamo circondati, imparando a lavorare con essa grazie a strumenti e pratiche andine per affrontare le difficoltà di tutti i giorni trasformandole in occasioni di crescita personale.

Si imparerà a discernere e cogliere il senso delle sfide che ci sono sottoposte sul nostro cammino, acquisendo consapevolezza di sé ristabilendo giorno dopo giorno l’armonia dentro e fuori di noi.

Si andrà a recuperare la connessione con la natura, la Pacha Mama, ri-imparando a dialogare con essa e con tutto il cosmo vivente visibile e invisibile per saper cogliere e leggere i messaggi che ci vengono trasmessi sotto ogni qual forma per aiutarci nel nostro cammino di crescita personale. Questo significa ritornare a connettersi con il “seme dell’Inca”, ossia il seme che ognuon di noi ha dentro di sè ed accrescere così il proprio potenziale e le proprie virtù. Andrete a conoscere le vostre guide i vostri alleati spirituali e nascerà dentro di voi il sentimento di non essere più soli.

 

Chi conduce

Monica Imperatori, praticante di sciamanesimo transculturale e sciamanesimo andino, maestra di 4. livello della tradizione andina con esperienza di guarigione spirituale, anche a distanza.

Questo percorso mi ha aiutata a guarire ferite, trovare risposte, mi ha connessa con le mie radici, dando valore alla vita che c’è dentro e fuori e mi ha insegnato come vivere nel presente, illuminando la capacità di creare intenzioni armoniose con tutto il cosmo vivente visibile e invisibile.

Per la mia biografia completa, clicca qui.

Chi può partecipare

Chiunque voglia di scoprire una nuova cultura o che abbia semplicemente il desiderio di migliorare il proprio cammino di crescita personale per rendere questo mondo migliore.

info iscrizioni

Il percorso è suddiviso in 10 moduli distribuiti sull’arco di 2 anni, proprio per permettere al praticante, tra un incontro e l’altro, di praticare, sperimentare, guarire e integrare in autonomia gli insegnamenti ricevuti.

Le date dei week-end potranno subire una variazione.

I primi 2 incontri sono già stabiliti:

  • modulo 1: 17-18 ottobre 2020
  • modulo 2: 19-20 dicembre 2020
  • modulo 3: 13-14 febbraio 2021
  • modulo 4: 17-18 aprile 2021
  • modulo 5: 19-20 giugno 2021
  • modulo 6: ottobre 2021
  • modulo 7: dicembre 2021
  • modulo 8: febbraio 2022
  • modulo 9: aprile 2022
  • modulo 10: giugno 2022

Informazioni, costi e iscrizioni

Per qualsiasi informazioni scrivete a info@ilfuocosciamanico.ch

Il costo di ogni week-end è di CHF 250.00.

Una settimana prima del corso verrà inviata una e-mail di conferma con tutti i dettagli dell’incontro.


Termine d’iscrizione al Biennale andino
2 ottobre 2020

Dopo tale data si potrà iscriversi all’edizione seguente: inizio Ottobre 2021.


Luogo

«Sala patriziale Corzoneso»
Al Murín 9, 6722 Corzoneso (TI)

con cucina, locale pausa caffé,
sottostante a “Ra botega da Curzönas” negozio d’alimentari del paese, (20 min. uscita autostradale Biasca)


Cosa portare

  • verrà comunicato di volta in volta

Pausa pranzo

  • per la pausa pranzo, ognuno organizza per sé. Portare per condivisione pausa mattino e pomeriggio, thé, tisane, caffè, ev. frutta, biscotti, ecc. Portare stoviglie proprie.

Validità iscrizione
L’iscrizione è confermata con il versamento di un acconto di CHF 100.-. Ricordo che il posto è garantito unicamente per coloro che al momento dell’iscrizione provvederanno al versamento dell’acconto nell’immediato.
Il fuoco sciamanico | Monica Imperatori, 6716 Acquarossa
IBAN CH29 0024 7247 7627 0040 B
Motivo versamento: “BIENNALE”


Informazioni/Iscrizioni
info@ilfuocosciamanico.ch
Monica Imperatori


Assicurazione/Responsabilità

L’assicurazione è a carico dei partecipanti. Ogni partecipante è in tutti i casi responsabile per sé stesso ed in piena facoltà delle sue azioni.


Annullamento/Condizioni di rimborso
Per ragioni organizzative viene concesso il rimborso solo nel caso in cui l’iscrizione viene annullata entro il lunedì che precede il corso. Grazie per la comprensione.


Domande

Si possono recuperare i moduli persi?
Si potrà recuperare il modulo solo l’anno successivo durante il nuovo Biennale.

I 10 moduli sono vincolanti?
Sì per poter assimilare in modo completo tutte le nozioni teoriche e pratiche. È un impegno che prendi con te stesso, per la tua evoluzione spirituale.